Noleggio Barche
Miglior prezzo garantito
I vantaggi per i nostri clienti
Testimonianze
Contatti
marenauta®
noleggio barche, un nuovo modo per vivere il mare
Sign out?
+39 01119620020   
Contattaci per qualunque motivo!
Chiamaci dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 17:00 e sabato dalle 10:00 alle 14:00 e dalle 15:00 alle 19:00.
  
Marenauta Blog
il blog del mare

I Prezzi di una Vacanza in Barca a Vela

Vacanze in barca a vela prezzi

Di Inserito il 10 Maggio 2019 In Vita a bordo

Vacanze in barca a vela prezzi
Vita a bordo

I Prezzi di una Vacanza in Barca a Vela

“Una vacanza in barca a vela è roba per ricchi.”

Diciamo che fino a qualche anno fa poteva anche essere vero. Ora, però, le cose sono molto diverse, perché da vacanza di élite, considerata inarrivabile per la maggior parte delle persone e nemmeno presa in considerazione per le proprie vacanze, oggi andare in barca a vela è un piacere a misura di tutte le tasche.

Quanto costa realmente una vacanza in barca a vela? Non ci crederete, ma in media meno che dormire in hotel. Ecco allora tutti i costi d’una crociera spiegati in dettaglio: spese fisse e costi extra, dalla cambusa, al carburante, dagli ormeggi alle pulizie e alla biancheria.

Costi di una vacanza in barca a vela

Sempre di più le crociere in barca a vela possono essere alternative low cost rispetto al viaggio esotico, alla classica casa al mare da affittare per l’estate o al villaggio turistico all inclusive. Certo, alcune crociere in barca sono effettivamente costose, ma parliamo di barche di lusso, maxi yacht oppure viaggi lunghi in destinazioni tropicali.

In realtà, secondo le recenti statistiche, noleggiare una barca in media costa meno che dormire in hotel. Al contrario di quello che comunemente si pensa, infatti, il prezzo medio di una notte in barca è di circa 45 euro a persona, più o meno come quello di una doppia in albergo. Ma in barca si tagliano spese che spesso si affrontano durante le vacanze al mare, come lettini, ombrelloni, taxi, noleggi scooter e auto. E si risparmia sui pasti: invece di cenare al ristorante, si cucina a bordo il pesce appena pescato e lo si gusta in pozzetto al chiaro di Luna.

Vediamo allora quali sono in dettaglio i costi reali di un noleggio: le voci di spesa fissa, i parametri in base ai quali cambiano e i costi extra, come cambusa, carburante, ormeggi, pulizie e biancheria.

Costi vacanza barca a vela

 

Stagione, scali e durata della crociera dettano il costo

Come per tutte le vacanze, il costo di una crociera in barca dipende da una serie di parametri. Anche se non esiste un unico prezzo di riferimento, certamente ci sono tre fattori che incidono in maniera decisiva sul prezzo finale: la stagione, la destinazione e la durata.

Tanto per fare un esempio, una crociera di una settimana ai Caraibi a Capodanno oppure sette giorni in barca in Costa Azzurra ad agosto costeranno sicuramente di più di una settimana alle Egadi nel mese di maggio. Altro elemento fondamentale che incide sul prezzo è il tipo di barca, le sue dimensioni, nonché il numero di cabine e spazi a disposizione degli ospiti: un monoscafo di 12 metri, un catamarano di 15 metri o un caicco di 21 metri hanno costi che variano anche di molto.

Proviamo allora a fare un’ipotesi concreta e proviamo a calcolare quanto costa una settimana in barca a vela in estate in Italia per quattro persone. Se noleggiate solo la barca significa che siete in possesso della patente nautica, voi o comunque qualcuno con cui condividete la vacanza. Stipulerete quindi un contratto con la società di noleggio dove indicherete la persona responsabile quale comandante e dovrete considerare un deposito di sicurezza iniziale di qualche migliaio di euro. Potete noleggiare una barca da 6 persone a partire da 2.000 euro a settimana. Quando fate i confronti ricordate naturalmente di valutare l’anno e le dotazioni della barca, gli spazi a disposizione e cosa è compreso e cosa invece è escluso dal noleggio.

 

Costi crociera barca a vela

Noleggio con skipper e hostess

Se, al contrario, nessuno del vostro gruppo sa condurre la barca, allora dovrete cercare un noleggio con skipper. Al costo del noleggio della barca dovrete aggiungere quindi quello dello skipper che in genere è di 1.000 euro a settimana. Nel caso in cui vogliate regalarvi una settimana di completo relax potete anche chiedere un servizio hostess (cucina e pulizie) al costo di altri 1.000 euro a settimana. Ricordate che sia lo skipper che la hostess non contribuiscono alle spese comuni.

 

Prezzi crociera in barca a vela

Ormeggio: al gavitello e in porto

Veniamo ora ai costi extra della crociera in barca che di solito vengono gestiti attraverso una cassa comune: ormeggi, cambusa, carburante, biancheria e pulizie finali. Il modo più economico e più suggestivo per passare la notte durante una vacanza a vela è dormire in rada. Quando si vuole passare la serata a terra o se lo skipper decide che è più sicuro, allora dovrete pagare l’ormeggio. Alla boa si parte da 15-20 euro ma in alta stagione può arrivare anche a 70-80 euro. Nei marina dipende dallo scalo: si parte da 40 euro, costo che raddoppia e triplica facilmente nelle località più rinomate.

 

quanto costa una vacanza in barca a vela

Cambusa: pasti, snack e aperitivi

Per i consumi dei pasti e acqua dolce considerate la spesa di una settimana come la fareste anche a casa, più beveraggi vari, gli aperitivi che in barca si fanno a ogni occasione e spuntini vari. Il costo è di 70-80 euro a persona. Mangiare al ristorante nei vari scali della crociera è a vostra discrezione. Di solito l’equipaggio offre almeno una cena fuori allo skipper.

 

Prezzi vacanza in barca

Carburante: contano le ore di moto motore

Anche il consumo del carburante di una barca presa a nolo è sempre un costo extra. Durante il breefing preimbarco il personale della società di charter vi mostrerà il bocchettone di imbarco del carburante (diesel) il cui livello sarà al 100 per cento. Per determinare il consumo di carburante si fa usualmente riferimento alle ore di moto motore. Nel quadro strumenti è sempre presente il relativo contatore.

Consiglio: prendete sempre nota di questo numero al momento dell’imbarco, anche se in genere viene indicato anche nel contratto di noleggio. Le barche a vela tra i 12 e i 16 metri hanno motori entrobordo diesel con potenze comprese tra i 30 cv e i 100 cv e regime di rotazione max inferiore ai 3.200 giri minuto. Il consumo orario varia dai 4 litri ai 10-12 litri l’ora.

Una barca a vela utilizza le vele come mezzo propulsivo per la maggior parte del tempo. Si va a motore solo in questi casi:

  • per entrare e uscire dal porto e per ormeggiare;
  • per ormeggiare o disormeggiare dando fondo all’ancora in rada;
  • per navigare in condizione di bonaccia di vento;
  • nel caso in cui la direzione del vento sia contraria alla direzione di navigazione e non si vogliano effettuare “bordi” per risalire il vento;
  • nel caso in cui fosse necessario ricaricare le batterie servizi (tramite l’alternatore collegato al motore).

Quindi possiamo stimare che durante un noleggio di 7 giorni, senza condizioni critiche di vento, il motore verrà acceso per tempi molto limitati, diciamo massimo un’ora al giorno. Il costo finale in condizioni simili può essere tra i 70 e i 100 euro. Altre voci di costo carburante, si aggiungono in due casi: se la barca è dotata di un tender con motore fuoribordo a benzina, quest’ultimo vi verrà consegnato con il pieno di carburante. È buona norma riconsegnarlo con il pieno per evitare addebiti. Se è presente un gruppo elettrogeno diesel, valgono le stesse considerazioni fatte per il motore della barca e il conteggio in ore moto.

 

Spese Extra in barca

Biancheria e pulizie finali

Informatevi se nel prezzo del noleggio o dell’imbarco sono comprese anche le lenzuola e gli asciugamani per ogni membro dell’equipaggio. Potrebbero essere un costo extra o magari dovete portarle voi. In genere il costo è sui 20-30 euro a persona. Anche riguardo alle pulizie finali controllate se le condizioni di pagamento includono questa voce o a quanto ammonta. Di solito il costo delle pulizie su barche con quattro cabine si aggira tra i 100-150 euro.

 

Appassionato di vela e sport acquatici, esperto di diporto nautico, ha una lunga esperienza come giornalista professionista per testate nazionali e internazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

@ Offerte speciali
Iscriviti alla nostra newsletter
Copyright © - Tutti i diritti riservati
Questo sito usa i cookies, clicca qui per maggiori informazioni. Se ti sta bene basta che continui a navigare!   Chiudi