Noleggio Barche
Miglior prezzo garantito
I vantaggi per i nostri clienti
Testimonianze
Contatti
marenauta®
noleggio barche, un nuovo modo per vivere il mare
Sign out?
+39 0112171011   
Contattaci per qualunque motivo!
  
Marenauta Blog
il blog del mare

Isole Baleari: tanti porti efficienti in posti incantevoli | Blog di Marenauta

Di Inserito il 15 Settembre 2021 In Vacanze in barca

Vacanze in barca

Isole Baleari: tanti porti efficienti in posti incantevoli

Porti delle Baleari. Per tutti quei velisti che si trovano nel Mediterraneo non c’è bisogno di andare dall’altra parte del mondo per ammirare paesaggi mozzafiato a bordo di una barca e trovare servizi efficienti dove ormeggiarsi in sicurezza. Proprio nel cuore del “Mare Nostrum” si trovano infatti le Isole Baleari, non solo facilmente raggiungibili con qualche giorno di navigazione o qualche ora di aereo ma anche ricche di spiagge incantevoli con acque cristalline e baie nascoste da esplorare che rendono l’arcipelago un paradiso per i navigatori.

Oltre a baie e ridossi lungo costa che fanno la felicità dei crocieristi, tuttavia le Baleari offrono anche tanti porti e marina dove il velista può trovare un ormeggio sicuro, servizi efficienti e tante possibilità di visitare città e borghi marinari. Vediamo allora che cosa ha a disposizione a livello di porti e marina turistici chi sceglie di trascorrere una crociera a vela in questa parte così suggestiva della Spagna.

Leggi anche: Crociera in barca in Spagna: l’itinerario per una vacanza fantastica

Porti Baleari

Ibiza, l’isola del divertimento è anche ricca di natura

Guardando oltre la sua famosa vita notturna e l’atmosfera festaiola, Ibiza ha un sacco di superbi luoghi di bellezza naturale tutta da esplorare. Tra le principali attrazioni turistiche di Ibiza, conosciuta anche come “Eivissa” in catalano, c’è lo storico quartiere di Dalt Vila che vale una passeggiata senza fretta. Circondato da un muro che risale al XVI secolo, ci si può perdere tra le stradine caratteristiche di questa zona che è considerata patrimonio mondiale dell’Unesco. Bella da visitare è anche la Cattedrale di Santa Maria de las Nieves oppure ci si può godere una vista panoramica della città salendo sul bastione di Santa Llúçia.

Nelle vicinanze diella città di Ibiza si trovano poi due altri grandi centri, quello di Sant Antoni de Portmany e quello di Santa Eulària des Riu, località altrettanto interessanti che vi permetteranno di conoscere ancora un po’ di più di quest’isola straordinaria.

Se preferite invece immergervi completamente nella natura, potete salpa verso l’Est dell’isola alla ricerca della magnifica Es Vedra o del parco nazionale di Ses Salines. Estendendosi a Sud verso la vicina Formentera, questo parco vanta viste e paesaggi eccezionali. Gettate l’ancora e trascorrete un po’ di tempo nelle sue baie più tranquille e non ve ne pentirete

Dove ormeggiare a Ibiza

Una sosta con la barca a Ibiza si può fare nell’Ibiza Marina, il più grande porto turistico dell’isola che si trova a Sant Antoni de Portmany e che ufficialmente si chiama “Portus Magnus”. Qui troverete tutti i servizi essenziali come acqua, elettricità, rifornimento di carburante, ma anche servizi di alaggio e varo, ristoranti e bar.

Porti Baleari

Maiorca, l’isola verde, ricca di storia

L’isola più grande delle Baleari, Maiorca è una destinazione molto popolare per i velisti che da anni la scelgono come luogo privilegiato delle loro crociere. Qui potete trascorre il tempo rilassandovi in una delle sue tante e bellissime spiagge (oltre 300), facendo escursioni nell’entroterra o andando in bicicletta su uno dei tanti sentieri disponibili. Maiorca mescola l’avventura all’aperto con un ambiente idilliaco. Palma, la capitale dell’isola, ha inoltre un ricco patrimonio culturale da scoprire, in particolare, la Cattedrale di Palma, una cattedrale cattolica romana in stile gotico conosciuta anche come La Seu.

Per gli amanti della natura, l’immensa catena montuosa della Serra de Tramuntana rappresenta invece un’ottima gita di un giorno. Registrate come patrimonio mondiale dell’Unesco, queste montagne si estendono lungo il Nord Ovest dell’isola. La vetta più alta, Puig Major, raggiunge oltre 1.400 metri sul livello del mare e offre una vista mozzafiato sulle isole Baleari circostanti.

Dove ormeggiare a Maiorca

I posti dove trovare un buon ormeggio per una o più notti a maiorca sono tanti e c’è l’imbarazzo della scelta. Si può scegliere infatti di utilizzare il Marina di Cala d’Or, il Marina di Cala Major, o ancora il Marina di Can Picafort o infine il Marina di S’Arenal. Tutti a misura dei diportisti.

Porti Baleari

Minorca: selvaggia, solitaria e tutta da scoprire

Non così affollata come Maiorca o Ibiza, Minorca è una delizia per gli amanti della natura. Dichiarata riserva dall’Unesco, l’isola spagnola offre paesaggi selvaggi perfettamente conservati a Nord e calette tranquille con acque cristalline e spiagge di sabbia fine a sud.

Tra le escursioni da non perdere a terra c’è la magica città di Ciutadella, con i suoi vicoli affascinanti e colorati, ma anche la Cattedrale di Santa Maria, con la sua architettura gotica. Per coloro che invece preferiscono le escursioni a piedi, il Cami de Cavalls offre diversi sentieri per esplorare l’isola.

Dove ormeggiare a Minorca

Se dopo essere stati alla fonda per qualche giorno avete bisogno di riempire i serbatoi dell’acqua, fare cambusa o rimpinguare le scorte di carburante, a Minorca potete facilmente trovare un posto barca in almeno tre strutture: Mao, Palma Marina e Alcúdia Marina. Ognuna offre tanti servizi essenziali ai diportisti e collegamenti con tutta l’isola.

Porti Baleari

Formentera e le sue spiagge bianche tra i boschi profumati

Da Ibiza in barca a vela si può facilmente raggiungere l’isola di Formentera, situata a Sud per scoprire le delizie affascinanti della più piccola delle isole Baleari. Una volta arrivati, gettate l’ancora in una baia o vicino a una spiaggia e partite alla scoperta dell’isola. A piedi o in bicicletta vi troverete subito in perfetta armonia con la sua natura rigogliosa e l’atmosfera rilassata. Sono tanti i luoghi tranquilli incastonati tra i boschi e le spiagge di sabbia bianca. Vale sicuramente la pena visitare le belle spiagge di Llevant e Ses Illetes, ideali per le immersioni e lo snorkeling. Non dimenticate inoltre di fermarvi a Es Pujols, l’unico paese turistico dell’isola.

Dove ormeggiare a Formentera

Formentera è un’isola piccola e l’unico porto a disposizione per ormeggiare al sicuro la barca e sfruttare i servizi a terra è La Savina. Ma c’è tutto quello che vi serve, anche se in alta stagione il consiglio è di prenotare con un certo anticipo per trovare un posto barca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Offerte speciali? Iscriviti alla nostra newsletter!
Iscriviti