Noleggio Barche
Miglior prezzo garantito
I vantaggi per i nostri clienti
Testimonianze
Contatti
marenauta®
noleggio barche, un nuovo modo per vivere il mare
Sign out?
+39 0112171011   
Contattaci per qualunque motivo!
  
Marenauta Blog
il blog del mare

Crociere in Autunno: 5 destinazioni per la stagione | Blog di Marenauta

Crociera autunno

Di Inserito il 24 Settembre 2019 In Vacanze in barca

Crociera autunno
Vacanze in barca

Crociere d’autunno al caldo: 5 destinazioni da non perdere

Una volta passata la bella stagione sono in molti i diportisti che rimandano ai mesi di settembre e ottobre le tanto agognate vacanze oppure si lasciano avanzare una settimana di ferie da spendere prima dell’arrivo dell’autunno per godere di una bella crociera lontano dal chiasso e dal sovraffollamento di porti e baie.

Ebbene, vi proponiamo allora cinque destinazioni in Mediterraneo che dalla fine di settembre all’inizio di novembre sono ancora uno scenario ideale delle vostre crociere autunnali. Non solo perché si spopolano dei flussi turistici più accaniti, ma anche perché da un punto di vista meteorologico offrono ancora un clima mite, giornate assolate e tante ore di luce.

5 Destinazioni per crociere in autunno

Godersi la natura delle Baleari senza chiasso

Crociera autunno baleari

In estate le Baleari sono il regno della movida giovane, del divertimento notturno e dei vip da tutto il mondo, ma dalla fine di settembre, quando si spengono i riflettori sull’arcipelago spagnolo, queste splendide isole diventano una meta perfetta per una rigenerante vacanza in barca. Dal mare infatti anche in questo periodo si può godere di una visione diversa delle isole, spingersi fino alle spiagge più belle e isolate e trascorrere alcuni giorni a contatto diretto con il mare tra sole, bagni, immersioni e soste nei paesini più caratteristici. Puntare la rotta tra i principali porti e le più belle insenature di queste quattro isole, Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera, in autunno regala scorci magici e tutta l’atmosfera più genuina di questo arcipelago.

Per quanto riguarda il clima, la temperatura media tra settembre e novembre è di 25 gradi, mentre quella minima si attesta ancora tra i 18 e i 19 gradi. Trovandoci poi nella parte più occidentale del bacino del Mediterraneo anche le ore di luce da dedicare alla navigazione, ai tuffi in baia e alla tintarella sono più che sufficienti per godersi al meglio la crociera.

Tante baie di acqua cristallina circondate dal verde

Crociere in barca in autunno

Sono tantissime le baie e le calette che vale la pena visitare per coloro che scelgono una vacanza in barca tra queste isole. Si può partire con uno scalo a Minorca per raggiungere la selvaggia Cala Teulera, dominata dalla torre di un’antica fortezza oppure ancorarsi a Cala Pregonda, dal paesaggio lunare e quasi impossibile da raggiungere via terra. A Maiorca invece vi stupirà la magnifica Cala Figuera, seguita dalle incantevoli tre baie gemelle che si aprono in Cala llonga. A Ibiza una cala meravigliosa è quella di Puerto del Torrent dalla curiosa forma a “L”. Altro ancoraggio da non perdere è poi quello nel Golfo di Espalmador tra Ibiza e Formentera dove una lunga striscia di sabbia bianca disegna il contorno del mare.

Poi ancora c’è Cabrera, l’isola più piccola delle Baleari protetta da un parco naturale: per raggiungerla occorre richiedere un permesso presso gli uffici portuali delle altre isole, ma vale la pena affrontare un po’ di burocrazia per scoprire questo paradiso naturale.

Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera per le crociere d’autunno

Crociere autunnali

Sono innumerevoli anche le bellezze artistiche delle Baleari da vedere a terra. A Maiorca per esempio si può ammirare la città vecchia del capoluogo di Palma con l’imponente cattedrale La Seu che si affaccia sul mare e le viuzze con gli edifici liberty e i palazzi signorili che si aprono su piccole piazze in cui godersi un po’ di fresco con un drink in mano. Altra bella attrazione è il museo dedicato al famoso pittore Mirò. Si può esplorare anche l’entroterra dell’isola come la valle di Sóller e i pittoreschi paesi di Fornalutx, Banyalbufar e Estellencs. A Minorca ci sono da vedere le grotte di Cala Morell e il centro storico di Ciutadella con il porto canale e il suo mosaico di stili tra l’arabo e l’italiano.

E ancora da non perdere a Ibiza c’è la visita del quartiere vecchio di Dalt Vida, con diverse chiese, la cattedrale e la necropoli punica del Puig des Molins con più di duemila tombe, ma anche i suoi famosi mercatini hippies. Davvero unico infine è il Lido di Ses Illetes a Formentera, dove si possono ammirare anche le saline con i fenicotteri rosa.

Malta, l’isola dolce al centro del Mediterraneo

Crociera autunno Malta

Nel cuore del Mediterraneo, a metà strada fra il caldo Nord Africa e lo splendore delle selvagge coste siciliane, anche Malta è una destinazione perfetta per una crociera a vela in autunno. Insieme alle altre due isole maggiori dell’arcipelago, Gozo e Comino, offre spiagge dorate, mare smeraldino, gente ospitale e splendide architetture che raccontano delle tante civiltà che hanno incrociato la sua rotta. Insomma tutti gli ingredienti giusti per una vacanza in completo relax. Una meta assolutamente da non perdere per i velisti è la Laguna Blu di Comino situata nel canale tra l’isola di Malta e Gozo: qui le spiagge, rocciose e selvagge, belle come poche, terminano in un mare così blu incredibile. Anche la Baia di Ramla, caratterizzata da sabbia fine e rossa, è un punto di ancoraggio che merita.

Per chi vuole invece assaporare le atmosfere genuine di questo arcipelago al centro del Mediterraneo una tappa imperdibile è Marsaxlokk, che in maltese significa porto a Sud Est e che infatti si situa sulla costa orientale di Malta. È un caratteristico villaggio di pescatori con le casette dorate baciate dal sole e le barche a riva, coloratissime. In particolare, qui potrete ammirare il luzzu, la tipica imbarcazione da pesca dell’arcipelago maltese, che ha origini fenicie. Grazie al fiorente mercato ittico a Marsaxlokk è possibile mangiare il miglior pesce di Malta, freschissimo e cucinato in diversi modi, tutti squisiti. Altre gite che vi gratificheranno sono quelle a Mdina, l’antica capitale di Malta o nell’entroterra di Gozo a Victoria con il vecchio mercato e il centro storico che sovrasta tutta l’isola. E poi ancora i siti archeologici di Rabat o la movida notturna di Sliema.

Il Sud della Sardegna in autunno è uno spettacolo

Crociera autunno Sardegna

Anche la costa a Sud della Sardegna è una meta ideale per bellissime vacanze in barca, anche fuori stagione. Innanzitutto grazie al clima che prevede temperature medie tra settembre e novembre di 25-26 gradi e temperature minime che vanno dai 17 ai 20 gradi. Non mancano poi anche in questo periodo tante belle giornate di vento per navigare lungo costa. Dal punto di vista turistico invece le tappe irrinunciabili di una crociera in questo tratto di mare costellato di dune di sabbia dorata, ginepri e splendide calette sono diverse. In primo luogo, all’estremo lembo a Ovest della costa c’è l’isola di San Pietro che si caratterizza per la natura selvaggia e per il vivace borgo di Carloforte, celebre per la bontà del suo tonno, il cus cus e le antiche tradizioni liguri.

Le spiagge più belle sono Guidi, Girin, la Bobba, La Caletta, la Mezzaluna, La Punta, Tacca Rossa e le Colonne. Da visitare poi il Faro con il suo punto più alto Guardia Dei Mori che domina l’isola. Lungo la frastagliata costa che porta al Golfo di Cagliari tante sono le insenature da vedere, come Tueredda, Chia e Nora, la città più antica dell’isola (risale al periodo fenicio), dove dalla barca si ammirano le rovine romane poste sulle rocce davanti al mare.

Non può mancare poi una sosta a Cagliari, città accogliente e interessante che offre tante opportunità di svago e di cultura ed è una base perfetta per concedersi splendide escursioni nell’entroterra sardo, ad esempio verso la Giara di Gesturi e il tempio di Antas. Grandi le soddisfazioni infine si trovano quando ci si siede a tavola per gustare i piatti della tradizione del Sud dell’isola.

La Sicilia in relax, tra le Eolie e le Egadi

Crociera in autunno in Sicilia

Terra ricca di coste e bellezze artistiche, la Sicilia è l’isola più grande di tutto il Mediterraneo e un vero paradiso dei velisti. Offre a chi va per mare ben 1.425 chilometri di coste lungo le quali navigare comprese quelle delle magnifiche isole minori che ne circondano il profilo. Tra queste le Isole Eolie (Vulcano, Lipari, Salina, Panarea, Stromboli, Alicudi e Filicudi) sono forse le più famose e ammirate dal punto di vista turistico, ma sono anche una meta adatta per una crociera fuori stagione. Anche le più occidentali isole Egadi (Favignana, Levanzo e Marettimo) sono un vera chicca per chi cerca una destinazione incontaminata e fuori dal tempo a un passo da casa.

Tra i due arcipelaghi si allunga una costa anch’essa magnifica, quella a Nord della Sicilia sulla quale sono incastonate perle uniche come Scopello, Palermo e San Vito Lo Capo. Facendo rotta da queste parti si trovano infinite baia dove dare fondo: Lanza di Pollara a Salina, le baie di Punta Milazzese a Panarea, la spiaggia di Ficogrande a Stromboli, Cala Pirreca a Favignana e Cala Tramontana a Levanzo. Chi ama arte e storia deve poi fare rotta verso la costa siciliana dove si sbarca per ammirare i resti unici di 2.000 anni di storia isolana, come Cefalù, antico borgo marinaro dominato dal duomo medievale che è suggestivo da esplorare a piedi al tramonto e che comunque è delizioso anche di giorno quando offre un mare azzurro da film davanti al quale si è allunga per un chilometro e mezzo di spiaggia dorata.

A Palermo invece si deve sbarcare sulla splendida spiaggia cittadina di Mondello con il suo mare caraibico, la sabbia bianca e le ville liberty e poi aggirarsi a piedi nei vicoli del centro cittadino per raggiungere lo storico mercato di Ballarò dove rifocillarsi con lo street food più gustoso: pane e panelle o arancine di tutti i tipi. In autunno le temperature massime siciliane tra settembre e ottobre vanno dai 25 24 gradi mentre le minime si attestano sui 20 gradi.

Magica Grecia, se ci si perde in barca tra le sue isole

Crociera in barca Cicladi

Navigare in mezzo al Mar Egeo anche in ottobre è sinonimo di una vacanza in barca magnifica, fatta di relax, natura e clima mite. Le isole greche sono tantissime e per tutti i gusti di vacanza. Ci sono le Sporadi, per esempio, il cui nome significa “disperse” e infatti sono davvero sparpagliate nell’Egeo centro-settentrionale in tutte le direzioni. La più turistica ma per questo non meno bella soprattutto fuori stagione è Skiathos che ospita tante baie lungo la sua costa frastagliata, come quella di Katavathra con una bella spiaggia o quella di Platania, ampia e sabbiosa. Molto meno mondana e nota per le spiagge dorate è poi Skopelos dove si possono visitare diversi monasteri antichi e il panoramico Kastro. Magnifica è anche Kios, l’isola di Omero e del profumato lentisco che è davvero ricca di baie tranquille, come le calette di Lorrias, Salagona e Catofano, sotto Capo Ak Mesta.

Più a Sud, verso il centro dell’Egeo ecco altri due arcipelaghi: le isole Cicladi e l’arcipelago del Dodecaneso. Amatissime da chi cerca piccole baie assolate e una vita a contatto col mare, le Cicladi sono un paradiso da scoprire in barca. Tra le più godibili a ottobre ci sono Syros, Amorgos e Milos. Posizionato nella parte più Sud orientale dell’Egeo, di fronte alle coste della Turchia, c’è il Dodecaneso ovvero le 12 isole secondo il significato del nome, ma che in realtà ne comprende più di una dozzina. Chi le vuole vivere fuori stagione, in particolare a Patmos, Kos e Rodi e Karpathos trova un perfetto mix di mare splendido e atmosfera rilassata. Da non perdere ad esempio c’è Kallithea, spiaggia posta nella parte sud-orientale di Rodi e nota perché è nelle vicinanze di sorgenti di acque calde termali. A tavola chi ama pesce e carne alla brace e allo spiedo farà indigestione. Per quanto riguarda le temperature, quella media viaggia sui 24-25 gradi, mentre le minime non vanno al di sotto dei 17 gradi.

Appassionato di vela e sport acquatici, esperto di diporto nautico, ha una lunga esperienza come giornalista professionista per testate nazionali e internazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

@ Offerte speciali
Iscriviti alla nostra newsletter
Copyright © - Tutti i diritti riservati