Noleggio Barche
Miglior prezzo garantito
I vantaggi per i nostri clienti
Testimonianze
Contatti
marenauta®
noleggio barche, un nuovo modo per vivere il mare
Sign out?
+39 0112171011   
Contattaci per qualunque motivo!
  
Marenauta Blog
il blog del mare

Ansia da primo noleggio? Preparati, informati e rilassati | Blog di Marenauta

Di Inserito il 18 Marzo 2021 In Vita a bordo

Vita a bordo

Ansia da primo noleggio? Preparati, informati e rilassati

Il primo noleggio vi fa paura? “Se non ti prepari, ti prepari a fallire”, diceva Benjamin Franklin, una massima che può essere declinata anche per la navigazione a vela. Soprattutto quando si tratta della prima esperienza charter. In genere chi noleggia una barca a vela per la prima volta non è proprio un principiante e ha già fatto qualche esperienza di navigazione, spesso spesso si possiede anche la patente nautica e ci si sente pronti per mollare gli ormeggi da soli con la famiglia o gli amici. Pur tuttavia può rimanere qualche dubbio legittimo. Noleggiare una barca a vela per la prima volta infatti può essere sicuramente eccitante ma anche scoraggiante per certi versi. C’è il brivido di condurre lo yacht naturalmente, essere il comandante a bordo, ma c’è anche l’incognita di navigare in acque sconosciute e soprattutto c’è in ballo la responsabilità della barca e dell’equipaggio, senza la copertura di uno skipper professionista a proteggerci o evitarci di incorrere in errori grossolani. Quindi è del tutto normale subire un po’ di pressione.

In realtà non c’è bisogno tanto di preoccuparsi e stare in ansia. La chiave per godersi al meglio il primo noleggio è infatti prepararsi a dovere, valutare le possibili opzioni, pianificare ed essere pronti sul piano tecnico e mentale. Solo questi elementi sono i giusti presupposti per una vacanza in barca a vela felice e rilassante.

Leggi anche: Le 6 regole per vivere al meglio una crociera a vela

Valuta in modo realistico le tue competenze

Il modo migliore di prepararsi alla navigazione a vela per la vostra prima vacanza charter è valutare con attenzione e oggettività le competenze in campo, ossia le vostre reali capacità tecniche e quelle del vostro equipaggio. In questa fase non c’è da essere timidi o arroganti, se siete bravi o meno in qualcosa dovete saperlo, bisogna essere onesti e valutare prima di tutto se noleggiare una barca da soli è qualcosa che potete gestire. La considerazione successiva è decidere quale barca si adatta meglio alle vostre capacità e a quelle del vostro equipaggio. A questo punto potete anche contattare la società di noleggio e fare una chiacchierata con uno dei consulenti in modo da trovare il giusto abbinamento equipaggio-barca. Questi professionisti sono lì apposta, la sanno lunga, conoscono le flotte e possono darvi un aiuto prezioso.

Spesso la domanda che si pongono i neofiti della crociera charter è: cosa devo sapere prima di partire? Le conoscenze di base della navigazione a vela di cui avrete bisogno includono:

  • Utilizzo di un plotter cartografico
  • Leggere le carte nautiche cartacee ed elettroniche
  • Ottenere un rilevamento con la bussola a mano
  • Navigazione a vista e stimata
  • Gestire il Vhf e conoscere le procedure in caso di emergenza
  • Sapere le regole di collisione
  • Comprendere le boe di segnalazione, le zone di esclusione e pericoli
  • Tracciare una rotta e conoscere la differenza tra Nord vero e Nord magnetico

Primo noleggio: prepara il tuo itinerario in anticipo

Una volta che avete deciso dove navigare, create un itinerario dei luoghi che vorreste visitare giorno per giorno e studiate attentamente le carte nautiche delle aree in cui navigherete. Tracciate una rotta per ogni tappa del vostro itinerario e annotate le distanze, i tempi di navigazione, i pericoli della navigazione e altre considerazioni. È una buona idea creare un piano di navigazione prima del vostro arrivo in barca e non decidere tutto all’ultimo minuto. Se le maree hanno escursioni importanti, assicuratevi di avere tutte le tabelle di marea a portata di mano.

Una volta che avete il vostro itinerario, usate il portolano per avere informazioni sui porti turistici locali e soprattutto per familiarizzare con ogni porto d’ingresso. Altro consiglio è di andare progressivi: nei primi giorni fate tappe brevi, abituatevi a stare a bordo e concedetevi navigazioni facili per poi andare a quelle più difficili negli altri giorni di crociera.

Primo noleggio

Fai un check up alla barca e vai al briefing di navigazione

È arrivato finalmente il momento di ricevere la barca e salire a bordo. In questo primo noleggio prendetevi del tempo per conoscerla. Quando incontrate il responsabile del noleggio, ascoltate attentamente quello che vi dice durante la consegna, preparate delle domande se volete e assicuratevi di sapere dove si trova tutto, specialmente l’attrezzatura di sicurezza. Questo è importante anche per i velisti esperti, perché nessuna barca è uguale all’altra.

La vostra società di charter terrà anche un briefing sulle carte nautiche prima di partire, assicuratevi di andarci. I briefing sulle carte nautiche forniscono informazioni locali vitali sulla zona, canali Vhf di sicurezza, pericoli che potrebbero non essere inseriti sulle carte nautiche e informazioni sulle previsioni meteo locali. Partecipate a questo incontro armati di domande derivanti dalla vostra precedente pianificazione in modo da ottenere tutte le informazioni di cui avete bisogno prima di partire.

Primo noleggio

Controlla l’attrezzatura e le dotazioni di bordo

Le barche a noleggio sono generalmente ben equipaggiate con le più recenti tecnologie di navigazione. A bordo dovreste aspettarvi di trovare:

  • Vhf
  • Libro di bordo
  • Portolano
  • Plotter cartografico e Gps
  • Carte nautiche, squadrette, matite, compasso
  • Bussole e binocoli portatili

Gli aiuti alla navigazione, come il radar, sono meno probabili sugli yacht a noleggio e oggetti come binocoli e bussole portatili potrebbero essere usurati. Vale la pena portare con sé pezzi di ricambio di qualsiasi cosa che potrebbe essere vecchia e sovrautilizzata.

Primo noleggio

Scarica le App utili per la navigazione

Ogni marinaio al primo noleggio dovrebbe sapere come navigare correttamente, anche se oggi ci sono modi per rendere il processo più veloce e più facile. I progressi nella tecnologia infatti mettono a disposizione di chi va per mare applicazioni e siti web dedicati a fornire informazioni utili con il semplice click, rendendo la navigazione a vela molto più facile di quanto non fosse in passato.

Ci sono App che forniscono soluzioni di navigazione all-in-one, combinando in tempo reale i dati meteo e le carte nautiche, dati Gps e informazioni sui porti e ormeggi per un piano di navigazione completo e adatto alle specifiche della vostra barca. Accessori pratici per la barca come questi vi danno la giusta tranquillità e aiutano a mantenere la sicurezza della navigazione.

Avatar

Appassionato di vela e sport acquatici, esperto di diporto nautico, ha una lunga esperienza come giornalista professionista per testate nazionali e internazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Offerte speciali? Iscriviti alla nostra newsletter!
Iscriviti