Noleggio Barche
Miglior prezzo garantito
I vantaggi per i nostri clienti
Testimonianze
Contatti
marenauta®
noleggio barche, un nuovo modo per vivere il mare
Sign out?
+39 0112171011   
Contattaci per qualunque motivo!
  
Marenauta Blog
il blog del mare

Partire in crociera a vela: non dimenticatevi questi accessori

Di Inserito il 14 Luglio 2021 In Accessori di bordo

Accessori di bordo

Partire in crociera a vela: non dimenticatevi questi accessori

Siete dei neofiti delle vacanze charter e state navigando per la prima volta? Sicuramente vi starete chiedendo cosa portare e cosa non portare con voi a bordo. Date un’occhiata a questi suggerimenti sugli accessori fondamentali da mettere nel vostro bagaglio per la crociera. Se invece siete già stati in barca diverse volte probabilmente avrete già la vostra lista e non avrete bisogno di questa. Ma è comunque meglio assicurarsi di non dimenticare nulla di importante.

Documenti da avere a bordo

Quando prendete in consegna la barca che avete noleggiato per la vostra vacanza prendete le copie dei documenti che avete inviato alla società di noleggio (lista dell’equipaggio, conferma della prenotazione, assicurazione) e certamente non dimenticate la vostra patente nautica valida, così come la patente di operatore radio valida. È sempre possibile incappare in qualche controllo della Guardia Costiera.

Accessori crociera

L’abbigliamento giusto per la barca

Accessori da crociera e abbigliamento. La crociera a vela è, per la maggior parte del tempo, una vacanza al mare, quindi dovreste preparare il vostro bagaglio di conseguenza. Basta tenere a mente che starete per lo più a bordo con vestiti essenziali e comodi e lo spazio di stivaggio è spesso limitato. Infatti quasi sicuramente dopo la vostra prima crociera a vela scoprirete che la metà delle cose che avete imbarcato la prima volta non vi servono. Il costume da bagno è necessario, poi diversi vestiti estivi e non dimenticate le scarpe, perché il ponte della barca non ha sempre la temperatura ideale e in più è scivoloso. Bisogna avere una suola leggera e possibilmente di colore chiaro per non lasciare segni sul teck o altri rivestimenti della coperta. Allo stesso tempo non dimenticate che non tutte le giornate possono essere soleggiate e a volte potete incappare in qualche leggero acquazzone o in un groppo di vento. Importanti anche i guanti: anche il velista più incallito a volte ha il problema di afferrare una cima d’ormeggio a mani nude in un porto sporco. Non importa quali siano le condizioni, la manipolazione quotidiana di cime e cavi chiederà il suo pedaggio sui palmi delle mani non protetti.

Mettete sicuramente nella vostra borsa una giacca impermeabile e un cappello. Il copricapo sarà utile anche per ripararvi dai forti raggi solari. Se vi scottate il primo o il secondo giorno in mare come spesso capita, allora apprezzerete una camicia a maniche lunghe che non sarà troppo calda e proteggerà la pelle bruciata dal sole. Quello che non dovete dimenticare sono gli occhiali da sole: i raggi solari in mare sono forti e la superficie dell’acqua li riflette, quindi se non protegge i vostri occhi, ve ne pentirete. È comodo attaccare gli occhiali da sole su un cordino intorno al collo per non perderli in caso di vento forte o di movimento a bordo.

Accessori crociera

Acqua e provviste per la cambusa

Per quanto riguarda le provviste da imbarcare, molto dipende da quanto spesso si vuole ormeggiare nei porti e nelle piccole città della costa. In generale, comunque, raccomandiamo pasti che possono essere fatti velocemente e idealmente per tutto l’equipaggio. Che ne dite degli spaghetti? Non presumete, però, che possano essere cucinati in pura acqua salata. Bisogna aggiungere anche tre parti di acqua non salata. È meglio preparare la dieta di base prima del viaggio e avere qualche opzione di riserva se le cose non vanno secondo i piani. Bisogna anche sapere improvvisare. Sicuramente comprate l’acqua per il viaggio nella marina prima di salpare. Un carrello di solito è sempre è disponibile e potete portare tutto il carico alla barca. Contate almeno un 1 litro d’acqua a persona al giorno. Per 8 persone per una settimana si tratta di 56 litri d’acqua, cioè 37 bottiglie di plastica da 1,5 litri.

Leggi anche: In barca un posto per tutto e tutto al suo posto

Soldi, contanti e bancomat

Raccomandiamo di portare con sé del denaro, anche se questo dipende molto da quanto spesso si pensa di fermarsi in zone popolate e approfittare dei ristoranti sulla costa e nelle piccole città. È anche utile al mattino per comprare qualche provvista al mercato, come per esempio frutti di mare freschi oppure frutta e verdura locali. In genere troverete un bancomat in ogni marina dove potrete prelevare la valuta locale. Quando scegliete la valuta locale dai bancomat, scegliete sempre di essere addebitati nella valuta locale (senza conversione). Questo vi lascerà circa il 10 per cento in più.

Kit di primo soccorso

È certamente una buona idea portare con sé l’attrezzatura medica di base tra gli accessori di crociera. Probabilmente non dimenticherete le medicine che prendete regolarmente se soffrite di allergie, ma portate anche medicine per i problemi di salute di base che potreste incontrare, come febbre, scottature, diarrea o mal di mare. Occasionalmente si incontrano le zanzare quando si è ancorati e molti velisti sono stati costretti a cambiare baia. Questo non è sempre il caso, ma il repellente sarà sempre utile. Portate anche una crema solare con un alto fattore di protezione (min. 30) e una pomata protettiva per le labbra.

Accessori crociera

Torcia elettrica o lampada frontale

Le barche a vela sono spesso dotate di torce e lampade, ma non è sempre possibile fare affidamento su di esse, e se ci sono piccole riparazioni, navigazione notturna o viaggi verso la terraferma e ritorno, una buona torcia personale o una lampada frontale tornano molto utili.

Convertitore a 220V/ adattatore

Anche se sulla barca c’è una presa da 12V, vi consigliamo di prendere un adattatore che converta 12V in 220V e che fornisca una presa standard. In questo modo non dovrete portare diversi cavi USB da collegare all’accendisigari.

Custodia impermeabile

L’acqua e l’umidità sono ovunque a bordo e non è sempre facile proteggere cellulare, documenti e altri oggetti personali. Una custodia o una borsa tra gli accessori per la crociera vi sarà utile sia quando navigate sulla barca che quando salite sul battello di servizio per raggiungere il porto o fare un’escursione a terra.

Accessori crociera

Asciugamano in microfibra

Gli asciugamani in microfibra sono ideali in barca: sono piccoli, facile da stivare e si asciugano velocemente. Ricordatevi sempre di tenere separati gli asciugamani da bagno e quelli che bagnate con acqua salata.

Salviette umidificate usa e getta

Un suggerimento pratico in tema di accessori da crociera per tutto l’equipaggio sono le comodissime salviette umidificate. L’acqua scarseggia sulla barca e in caso di emergenza una salvietta umidificata è di grande aiuto. Fate attenzione a smaltirle correttamente e soprattutto ricordatevi che non vanno gettate nel water.

Tappi per le orecchie

Tra gli accessori per la crociera Molto utili da portare in barca sono i tappi per le orecchie. Il porto può sembrare deserto, ma a tarda notte potresti essere improvvisamente raggiunto da uno yacht pieno di un equipaggio selvaggio in vena di feste. Oppure potrebbe aprirsi una discoteca nascosta sul molo. O forse solo per difendersi dal russare del vostro partner.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Offerte speciali? Iscriviti alla nostra newsletter!
Iscriviti